Matrimonio: tableau, nomi dei tavoli e calligrafia

Infine il matrimonio di cui avete visto le partecipazioni è stato ampiamente festeggiato, quindi ora vi posso mostrare anche il tableau de mariage e i segnatavolo, con tutti i nomi dei tavoli, che ho realizzato appositamente per questo matrimonio!

Tableau de mariage

Tableau realizzato per un matrimonio

Cosa posso fare per voi

Realizzare il tableau perfetto per il vostro matrimonio, naturalmente! Il tableau che vedete è stato realizzato in loco, dal momento che la stampa della grande cartina supponeva l’allestimento sul posto, ma posso proporvi molte altre alternative, che posso spedirvi ben più facilmente.  E, se siete a corto di idee, potete darmi un tema e sarò io a proporvi anche i nomi per i tavoli ad hoc.

Tableau de mariage personalizzato | Marika Salerno

Dettagli di calligrafia e decorazioni

Cos’è il tableau de mariage

Il tableau de mariage ha una funzione estremamente pratica: indica agli invitati a quale tavolo sedersi e con chi avranno il piacere di condividere il pranzo o la cena. Naturalmente ha anche un valore decorativo, quindi colore e stile devono essere in sintonia con gli altri dettagli e le altre decorazioni della cerimonia.

Il tableau de mariage è più comunemente chiamato solo “tableau”, ma alcuni lo definiscono anche: seating chart, tableau matrimoniale e tableau di nozze. Esistono poi alcune diciture con qualche errorino, come tableau marriage e tabloid di matrimonio… ma indicano tutte la stessa cosa.

Dove si posiziona

Il tableau viene solitamente posizionato nella zona dell’aperitivo, in modo che gli ospiti, sorseggiato il drink di benvenuto, possano guardare a quale tavolo si siederanno successivamente.

In un secondo momento, se la sala del ricevimento non è contigua alla zona dell’aperitivo, il tableau può essere spostato all’ingresso della sala da pranzo, così se un ospite ha dimenticato il nome del tavolo, potrà ricordarlo dando uno sguardo rapido al tableau.

In ogni caso, solitamente il personale che si occupa dell’allestimento della sala sa perfettemente dove posizionarlo, quindi gli sposi non dovranno far altro che portarlo alla location il giorno concordato, insieme alle altri eventuali decorazioni.

Segnatavoli con i nomi dei tavoli

Nomi dei tavoli | Marika Salerno

Cosa sono e a cosa servono

I segnatavoli sono dei cartellini che indicano in modo chiaro ed evidente il nome di ciascun tavolo. Quindi una volta che gli ospiti avranno visto sul tableau il nome del loro tavolo, il segnatavolo li aiuterà a riconoscerlo. Semplice.

Per facilitare la ricerca, vi consiglio di posizionarli in modo che sia DAVVERO semplice individuare il nome del tavolo (anche per le zie o i nonni di una certa età, insomma). È proprio per questo motivo che ho proposto agli sposi la soluzione che vedete: dei cartellini posizionati su stecchini di legno bianchi, che svettassero all’interno del centrotavola. Agli ospiti è bastata un’occhiata rapida per riconoscerli!

Segnatavolo fatti a mano

Nomi dei tavoli - Calligrafia

Come decidere i nomi dei tavoli

Prima di tutto, il metodo più semplice: utilizzare i numeri. L’alternativa più fantasiosa (e anche più divertente) è quella di scegliere un tema che accomuni la coppia o che, semplicemente, piaccia ad entrambi. Ecco alcune idee:

  • brani musicali per appassionati di musica;
  • titoli di film per coppie cinefile;
  • razze di cani per coppie cinofile;
  • nomi di musei per cultori dell’arte;
  • titoli di libri per lettori appassionati;
  • nomi di destinazioni per viaggiatori insaziabili;
  • nomi di dolci per sposi golosi;
  • nomi di fiori per pollici verdi.

Le possibilità sono infinite, sbizzarritevi!

A presto con altre idee per i matrimoni (e non solo!),
Marika

Aspetta, c'è dell'altro!