Portacandele: ceniamo “A lume di candela”?

Le cene non sono tutte uguali, a volte abbiamo qualcosa da festeggiare, a volte vogliamo gustarci un momento romantico e altre volte ancora abbiamo degli ospiti speciali. Allora vogliamo che anche la tavola si presenti più bella del solito.

Portacandele decorato con calligrafia

In questi casi la prima cosa che faccio è tirare fuori le candele e disporle sul tavolo. La luce delle candele dà subito un tocco speciale al soggiorno e l’atmosfera diventa più calda e accogliente.

Portacandele "A lume di..."

È ripensando a un soggiorno a Stoccolma, dove mi aveva colpito il gusto degli svedesi nell’usare le candele a tavola e in casa, che ho scelto questi portacandele totalmente bianchi. Li ho poi decorati con la scritta “A lume di candela” e ho concluso con dei piccoli puntini neri lungo tutto il bordo, che completano la decorazione.

Dettaglio del portacandele

Calligrafia e portacandele

Infine, qualche giorno fa cercavo di capire come piegare i tovaglioli in modo da usarli come portaposate e ho trovato questo video, semplice e chiaro. Spero sia utile anche a voi!

Godetevi il weekend!
E, se siete a Roma, domenica (28 ottobre) venite a trovarmi a Welcome to the Market! Trovate tutti i dettagli in questo post.

A presto,
Marika

Aspetta, c'è dell'altro!